LA GRIFFONIA COME ANTIDEPRESSIVO

👉La Griffonia simplicifolia Baill è una pianta africana della famiglia delle leguminose utilizzata principalmente come fonte di 5-HTP (5-idrossitriptofano). Il 5-HTP è il precursore del neurotrasmettitore serotonina (5-HT) coinvolto nella regolazione dell’umore a livello di sistema nervoso centrale. In particolare bassi livelli di 5-HT sono associati a diverse forme di depressione, attacchi di fame, ecc.

👉La carenza di 5-HT a livello di sistema nervoso centrale sembra inoltre essere associata ad ansia, panico e cefalea cronica. La serotonina inoltre si è dimostrata in grado di migliorare la qualità del sonno sia in individui sani che con problemi di insonnia, in particolare è il precursore della melatonina a livello della ghiandola pineale che agisce migliorando e aumentando la fase REM e di sonno profondo.

‼️Dott Umberto Villanti www.umbertovillanti.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • ACIDO LIPOICO, UN POTENTE ANTIOSSIDANTE PER IL CERVELLO E IL CORPO
    ACIDO LIPOICO, UN POTENTE ANTIOSSIDANTE PER IL CERVELLO E IL CORPO

    👉L’acido lipoico (tecnicamente acido alfa-lipoico, noto anche come acido tiottico) è un acido grasso saturo con una insolita struttura ad anello contenente due atomi di zolfo ad una delle estremità della molecola. COME AGISCE 👉L’acido lipoico ha la capacità di dissolversi sia nell’acqua che nei lipidi (sostanze grasse) e risulta quindi particolarmente prezioso, a differenza […]


  • GLICINA E SALUTE GENERALE
    GLICINA E SALUTE GENERALE

    👉La glicina rappresenta l’11.5% degli amminoacidi totali presenti nel corpo umano e svolge un ruolo cruciale nella nutrizione e nel metabolismo. 👉Costituente principale del collagene (una proteina fibrosa strutturale) e dell’elastina 👉Svolge un’azione antiossidante e di citoprotezione nel tessuto nervoso 👉Funziona come un neurotrasmettitore inibitorio nel sistema nervoso centrale (come il GABA) In seguito a […]


  • UN PROBIOTICO RALLENTA LA SLA
    UN PROBIOTICO RALLENTA LA SLA

    👉Il Lacticaseibacillus rhamnosus HA-114, un probiotico non commerciale riduce la neurodegenerazione e ha effetti neuroprotettivi nei modelli di laboratorio della SLA. 👉Un batterio probiotico chiamato Lacticaseibacillus rhamnosus HA-114 previene la neurodegenerazione nel verme C. elegans, un modello animale utilizzato per studiare la sclerosi laterale amiotrofica (SLA). 👉Questa è la scoperta di un nuovo studio del […]