SAI COME AUMENTARE LE DIFESE ANTIOSSIDANTI? CI SONO MODI MOLTO EFFICACI ‼️

👉L’ACIDO ALFA LIPOICO, IL SULFORAFANO DEI BROCCOLI, IL RESVERATROLO, ATTIVANO IL FATTORE DI TRASCRIZIONE NUCLEARE NRF2.

👉NRF2 STIMOLA LA SINTESI DI GSH – GLUTATIONE, POTENTE ANTIOSSIDANTE NATURALE

✅PREMESSA TECNICA

👉Ad esempio i neuroni si basano sul rilascio e sulla successiva scissione del GSH in cisteinilglicina (CysGly) da parte degli astrociti per mantenere livelli ottimali di GSH intracellulare.

COSA SONO GLI ASTROCITI

👉Gli astrociti sono particolari cellule a forma di stella, e svolgono una funzione nutritiva e di sostegno per i neuroni, isolandoli e proteggendoli da lesioni.

ANTIOSSIDANTI E MALATTIE NEURODEGENERATIVE

👉Nelle malattie neurodegenerative caratterizzate da stress ossidativo, i neuroni necessitano di un apporto ottimale di GSH GLUTATIONE per difendersi dai radicali liberi rilasciati dalla microglia e dall’astroglia attivate.

COSA SONO LE MICROGLIA

👉Sono cellule spazzino adatte a combattere le infezioni, nell’eliminazione di detriti cellulari e nel mantenimento dell’omeostasi tissutale. Quando si attivano troppo però sono anche loro dannose. Il mantenimento della omeostasi, tenere a bada i RADICALI LIBERI, spegnere l’infiammazione e NFKB RIPORTANDOLE A RIPOSO, quindi ci ammaliamo meno.

LA SINTESI DEL GLUTATIONE DIPENDE ANCHE DA NRF2

👉La velocità di sintesi del GSH è controllata in gran parte dall’attività della γ-glutamil cisteina ligasi.

👉L’espressione della γ-glutamil cisteina ligasi e del sistema Xc, che facilita l’assorbimento della cistina, è regolata dal fattore di trascrizione redox-sensibile, il fattore nucleare 2 correlato all’eritroide-2 (Nrf2).

👉I composti che possono attivare il percorso Nrf2-ARE, indicati come “attivatori Nrf2”, stanno ricevendo una crescente attenzione a causa del loro potenziale come farmaci che aumentano il GSH.

COSA FANNO GLI ANTIOSSIDANTI CHE AUMENTANO NRF2

👉PROTEGGONO DA PARKINSON, ALZHEIMER, SLA, SCLEROSI MULTIPLA, DANNI ENDOTELIALI, ALLE ARTERIE, PROBLEMI CARDIOVASCOLARI, DANNI AI GLOMERULI RENALI, DIABETE, ECC.

✅RIASSUMENDO

‼️BACOPA, CURCUMA, TE VERDE, CARDO MARIANO, ASHWAGHANDA, POLIFENOLI, BROCCOLI O MEGLIO SULFORAFANO, CI DIFENDONO TANTO!!

🙏CHIEDIMI COME AIUTARTI A SOSTEGNO DI ALCUNE PROBLEMATICHE

Dott Umberto Villanti
www.umbertovillanti.it

➡️Curcumin induces Nrf2 nuclear translocation and prevents glomerular hypertension, hyperfiltration, oxidant stress, and the decrease in antioxidant enzymes in 5/6 nephrectomized rats – Tapia E, Soto V, Ortiz-Vega KM, Zarco-Márquez G, Molina-Jijón E, Cristóbal-García M, Santamaría J, García-Niño WR, Correa F, Zazueta C, Pedraza-Chaverri J

➡️Gao B, Doan A, Hybertson BM. The clinical potential of influencing nrf2 signaling in degenerative and immunological disorders. Clin Pharmacol 2014;6:19-34.

➡️A review on herbal Nrf2 activators with preclinical evidence in cardiovascular diseases – Abu Mohammad Syed,Chetan Ram,Upadhyayula Suryanarayana Murty,Bidya Dhar Sahu – 24 April 2021

➡️Activation of Nrf2/HO-1 Pathway and Human Atherosclerotic Plaque Vulnerability:an In Vitro and In Vivo Study 29 APR 2019


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • ACIDO LIPOICO, UN POTENTE ANTIOSSIDANTE PER IL CERVELLO E IL CORPO
    ACIDO LIPOICO, UN POTENTE ANTIOSSIDANTE PER IL CERVELLO E IL CORPO

    👉L’acido lipoico (tecnicamente acido alfa-lipoico, noto anche come acido tiottico) è un acido grasso saturo con una insolita struttura ad anello contenente due atomi di zolfo ad una delle estremità della molecola. COME AGISCE 👉L’acido lipoico ha la capacità di dissolversi sia nell’acqua che nei lipidi (sostanze grasse) e risulta quindi particolarmente prezioso, a differenza…


  • GLICINA E SALUTE GENERALE
    GLICINA E SALUTE GENERALE

    👉La glicina rappresenta l’11.5% degli amminoacidi totali presenti nel corpo umano e svolge un ruolo cruciale nella nutrizione e nel metabolismo. 👉Costituente principale del collagene (una proteina fibrosa strutturale) e dell’elastina 👉Svolge un’azione antiossidante e di citoprotezione nel tessuto nervoso 👉Funziona come un neurotrasmettitore inibitorio nel sistema nervoso centrale (come il GABA) In seguito a…


  • UN PROBIOTICO RALLENTA LA SLA
    UN PROBIOTICO RALLENTA LA SLA

    👉Il Lacticaseibacillus rhamnosus HA-114, un probiotico non commerciale riduce la neurodegenerazione e ha effetti neuroprotettivi nei modelli di laboratorio della SLA. 👉Un batterio probiotico chiamato Lacticaseibacillus rhamnosus HA-114 previene la neurodegenerazione nel verme C. elegans, un modello animale utilizzato per studiare la sclerosi laterale amiotrofica (SLA). 👉Questa è la scoperta di un nuovo studio del…