ESAME DELLA LINGUA IN NATUROPATIA TRADIZIONALE EUROPEA

👉Come in alto così in basso, diceva una persona eccezionale come Ermete Trismegisto.

👉Tutto ciò che si manifesta all’esterno del nostro fisico descrive ciò che accade all’interno.

👉L’esame dei segni del corpo (viso, iride ecc), sono dei capisaldi della NATUROPATIA secondo Ippocrate o NATUROPATIA tradizionale europea NTE, utilizzata in Svizzera, paese dove professo secondo le leggi vigenti e le regole della OdA MA, ente ufficiale per la regolamentazione della figura professionale sanitaria.

👉Anche la lingua, definita spesso come “specchio dello stomaco”, consente di ricavare informazioni diagnostiche sulla funzionalità degli organi di assimilazione, sulla qualità e sulla
quantità dei principi umorali e sul carattere dei processi patologici.

👉Una lingua arrossata riflette un principio di calore, quindi infiammazione di stomaco, fegato, rabbia o collera, impazienza, frustrazione, quindi eccesso di bile gialla da correggere con piante, alimenti, tecniche specifiche.

👉Sempre una lingua collerica è invece di colore rosso intenso e asciutta (segni di calore e di mancanza di umidità), e in superficie sono spesso presenti un induito giallastro o dei punti rossi.

👉Una lingua allargata come forma o un induito bianco, riflettono un accesso di umidità o flemma, cioè un metabolismo rallentato, tossine della matrice da smaltire, un comportamento indeciso o abitudinario, un pensiero ridondante, ecc.

👉Una lingua secca o spaccata indica una diminuzione della umidità fisiologica, la flemma è utile per nutrire le cellule, i neuroni, per stemperare l’eccesso di fuoco o calore, non sempre benefico se in eccesso.

👉Ovviamente si potranno leggere tante altre cose di natura fisiologica, come una carenza di vitamina B12 se arrossata e gonfia, una carenza di vitamina A se spaccata, una disbiosi da candida se una lingua è bianca patinata e accompagnata da afte, di anomalie autoimmuni quali lichen planus, oppure una leucoplachia, una atrofia ecc.

‼️Un caso ideale, che nella realtà si verifica raramente, una lingua sanguigna è rosso-rosata, ampia e ben irrorata di sangue, con una superficie piuttosto liscia e umida.

Scopri com’è la tua lingua ‼️

Dott Umberto Villanti
Natuopatia tradizionale europea NTE Svizzera


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • ACIDO LIPOICO, UN POTENTE ANTIOSSIDANTE PER IL CERVELLO E IL CORPO
    ACIDO LIPOICO, UN POTENTE ANTIOSSIDANTE PER IL CERVELLO E IL CORPO

    👉L’acido lipoico (tecnicamente acido alfa-lipoico, noto anche come acido tiottico) è un acido grasso saturo con una insolita struttura ad anello contenente due atomi di zolfo ad una delle estremità della molecola. COME AGISCE 👉L’acido lipoico ha la capacità di dissolversi sia nell’acqua che nei lipidi (sostanze grasse) e risulta quindi particolarmente prezioso, a differenza…


  • GLICINA E SALUTE GENERALE
    GLICINA E SALUTE GENERALE

    👉La glicina rappresenta l’11.5% degli amminoacidi totali presenti nel corpo umano e svolge un ruolo cruciale nella nutrizione e nel metabolismo. 👉Costituente principale del collagene (una proteina fibrosa strutturale) e dell’elastina 👉Svolge un’azione antiossidante e di citoprotezione nel tessuto nervoso 👉Funziona come un neurotrasmettitore inibitorio nel sistema nervoso centrale (come il GABA) In seguito a…


  • UN PROBIOTICO RALLENTA LA SLA
    UN PROBIOTICO RALLENTA LA SLA

    👉Il Lacticaseibacillus rhamnosus HA-114, un probiotico non commerciale riduce la neurodegenerazione e ha effetti neuroprotettivi nei modelli di laboratorio della SLA. 👉Un batterio probiotico chiamato Lacticaseibacillus rhamnosus HA-114 previene la neurodegenerazione nel verme C. elegans, un modello animale utilizzato per studiare la sclerosi laterale amiotrofica (SLA). 👉Questa è la scoperta di un nuovo studio del…