I SALI BILIARI PER LA SALUTE PSICOFISICA

Umberto Villanti naturopata Svizzera
www.umbertovillanti.it

Un acido biliare interessante è il TUDCA. L’acido tauroursodesossicolico vanta infatti delle attività farmacologiche interessanti:

🍀 è utile come epatoprotettore nelle steatosi e nelle epatiti tossiche e virali;

🍀 è maggiormente biodisponibile rispetto all’acido ursodesossicolico, perché non deve essere coniugato con glicina o taurina per poter essere attivo;

🍀 bassa tossicità ;

🍀 agisce sulla LEPTINA riducendo lo stress endoplasmatico delle cellule ipotalamiche, utile nella obesità e sovrappeso;

🍀 ha un effetto stimolatorio sugli ormoni tiroidei;

🍀 agisce sulla insulino resistenza, quindi diabete e sindrome metabolica;

🍀 inibisce l’apoptosi neuronale, utile in prevenzione e trattamento di alcune condizioni neurologiche quali Parkinson, fibrosi cistica, Sla, retiniti (dosaggi più alti) – l’apoptosi viene prevenuta perché tudca ha un ruolo nella via del BAX, molecola traslocata nel mitocondrio, che una volta attivata rilascia il citocromo C il quale attiva la morte cellulare.

Non vanno assunti insieme a contraccettivi orali perché aumentano l’eliminazione intestinale del colesterolo. Non vanno assunti se si hanno ulcere gastriche, in presenza di colangite e infezioni alla cistifellea, in presenza di ipertiroidismo.

– Cell Metabolism, Volume 11, Issue 1, 11-22, 6 January 2010 Biochemical and Biophysical Research Communications Volume 397, Issue 4, 9 July 2010, Pages 735-739
– Diabetes August 2010 vol. 59 no. 8 1899-1905
– Journal of Lipid Research ,Volume 50, 2009

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.