VITAMINA D PER DIMAGRIRE

Molti nutrizionisti, supportati da studi scientifici, evidenziano come la vitamina D abbia anche un alto potere dimagrante: il rapporto tra massa grassa e massa magra è bilanciato nei soggetti che hanno alte dosi di vitamina nel sangue.

Questi soggetti risultano normopeso e non tendono ad ingrassare mentre chi è in sovrappeso e obeso ha nel sangue dei bassissimi valori di vitamina D. In buona sostanza, questa vitamina aiuta a perdere peso perché stimola la leptina, un particolare ormone che riduce la fame e aumenta il senso di sazietà. Inoltre riduce la formazione di molecole proteiche come le chitochine, responsabili della formazione del grasso soprattutto addominale.

Un’altra ricerca pubblicata sul Nutrition Journal afferma che l’aumento dell’assunzione di vitamina D porta a una riduzione della percentuale di grasso corporeo. Ciò è dovuto principalmente al fatto che la vitamina D influenza la conservazione e la produzione di grassi nel corpo e ha un impatto su altri ormoni (come il testosterone) e neurotrasmettitori (come la serotonina) nel corpo. Mentre il testosterone è noto per ridurre il grasso corporeo e promuovere la perdita di peso aumentando il metabolismo e bloccando la formazione di nuove cellule adipose, la serotonina può ridurre l’appetito e l’apporto calorico facendo saziare più a lungo e regolando anche il ritmo del sonno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.