INFARTO: UNO STUDIO SUGGERISCE CHE PER PREVENIRLO O MINIMIZZARE I DANNI SERVE UN BAGNO DI SOLE

 

Lo studio su questo nuovo dato, è stato pubblicato su Nature Medicine. Dice Tobias Ecklea, autore dello studio:

“Il nostro lavoro suggerisce come l’esposizione ad una luce intensa, come è quella del sole di giorno, può ridurre il rischio di avere un infarto o i danni che averne avuto uno provoca”. Una delle proteine che regola l’orologio interno del nostro corpo, infatti, gioca un ruolo cruciale nel prevenire i danni al muscolo cardiaco che seguono ad un attacco di cuore. Si tratta della molecola Period 2, implicata nella regolazione del metabolismo cardiaco, attivato proprio da una luce intensa, come quella del sole.

Durante gli infarti al cuore arriva poco ossigeno e per questo l’organo è costretto a cambiare “carburante”: per produrre energia invece di bruciare grassi, procedimento per il quale necessiterebbe dell’elemento non disponibile, passa all’uso del glucosio. Se questo cambiamento non avviene alcune cellule cardiache muoiono e dunque l’organo si danneggia.

La proteina Period 2 è vitale per questo cambiamento di carburante, rendendo il metabolismo del cuore più efficiente. Questo ci porta a considerare una buona indicazione sia il bagno di sole già da secoli praticato in naturopatia, sia la cromoterapia, che usa una luce intensa, in questo caso scegliendo la gamma di colori caldi cioè dal giallo al rosso- vino, in pratica i colori che simulano la luce solare è la luce del tramonto.

 

LA PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE DEL NATUROPATA CON DIPLOMA FEDERALE IN SVIZZERA

Una prevenzione che deve essere vista in chiave multidisciplinare:

  • Alimentare (uno stile di vita che ha dato massimi frutti nelle malattie cardiache è la dieta vegana del Dr. Ornish)
  • Attività fisica (utile per la produzione di ossido nitrico, riduzione del grasso corporeo, ecc)
  • Ortomolecolare: Magnesio, Vitamina C, Prolina, Rame, Lisina, Vitamina K2, ecc
  • Cardiologia Metabolica del dr. Stephen T. Sinatra: supplementi nutrizionali in grado di migliorare la funzionalità del cuore, definiti i fantastici 4

 

CARDIAC PERIOD 2 IN MYOCARDIAL ISCHEMIA: CLINICAL IMPLICATIONS OF A LIGHT DEPENDENT PROTEIN

 

Since the onset of myocardial infarction and stroke has distinct circadian patterns, the disruption of circadian rhythms may contribute to cardiovascular disease. A recent clinical study, reporting that the severity of myocardial ischemia depends on the time-of-day when ischemia occurs, highlights the impact of circadian rhythms on cardiovascular disease. In support of these observations, we found a cardioprotective role of the circadian rhythm protein Period 2 (Per2) during myocardial ischemia in mice. In these studies, exposing mice to daylight induced cardiac Per2, which was associated with protection from myocardial ischemia. Recent epidemiological studies found sunlight to be the dominant regulator of the human circadian rhythm, suggesting sunlight cycles are critical for maintaining a healthy cardiovascular system. However, the impact of circadian rhythm proteins on human disease remains unclear. This current review aims to make a link to current and future clinical practice by targeting cardiac Per2.

 

FONTE

Stephanie Bonney, Kelly Hughes, Patrick N. Harter, Michel Mittelbronn, Lori Walker, and Tobias Ecklea – “Cardiac Period 2 in myocardial ischemia: Clinical implications of a light dependent protein” – Int J Biochem Cell Biol. Author manuscript; available in PMC 2014 Mar 1.

 

IL NATUROPATA CON DIPLOMA FEDERALE: COSA FA

Il naturopata con diploma federale è uno specialista in ambito sanitario in grado di individuare e lenire le malattie e stimolare la guarigione con i mezzi propri della sua specializzazione. Sotto la propria responsabilità tratta, consiglia, accompagna e sostiene le persone in caso di disturbi della salute acuti e cronici basandosi sui metodi di trattamento tipici della medicina alternativa.

 

Può lavorare:

 

  • autonomamente nel suo ambulatorio o in un poliambulatorio,
  • come dipendente in cliniche, ambulatori, centri di competenza o di riabilitazione,
  • nell’ambito di una copertura assistenziale professionale e di programmi di prevenzione.

 

Esercizio della professione

Gli obiettivi comuni delle pratiche di medicina alternativa sono l’attivazione e il rafforzamento dell’autoregolazione, la gestione dei processi di ristabilimento della salute fino a un percorso naturale di guarigione e al rafforzamento delle risorse, nonché il consolidamento delle competenze dei pazienti in materia di salute. Il trattamento medico alternativo avviene nell’ambito di un indirizzo specifico di un sistema generale che rispecchia i fondamenti della MA.

 

Principali competenze operative professionali

 

Il naturopata con diploma federale è in grado di:

  • riconoscere e trattare individualmente i disturbi dei pazienti in base a un sistema generale di medicina alternativa,
  • effettuare valutazioni mediche garantendo che le soluzioni terapeutiche alternative siano efficaci senza alcun pericolo per la salute e che i pazienti vengano assistiti con competenza attraverso le diverse fasi della malattia,
  • applicare processi di comunicazione e stabilire relazioni efficaci dal punto di vista terapeutico,
  • mettere in pratica una strategia di prevenzione della malattia esaustiva e sostenibile, migliorare le proprie competenze e potenziare le risorse del paziente,
  • lavorare in rete e in gruppo,
  • gestire conoscenze e informazioni rilevanti dal punto di vista professionale,
  • dirigere l’attività in modo imprenditoriale e operare in un sistema di gestione della qualità,
  • comportarsi con professionalità e rispettare i principi etici.
  • Contributo della professione alla società, all’economia, alla natura e alla cultura

 

Il naturopata con diploma federale offre possibilità alternative per il trattamento dei problemi di salute. Queste soluzioni sono sempre più richieste dalla popolazione e contribuiscono a un miglioramento efficace dello stato di salute, della consapevolezza e delle competenze in materia di salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.